Congresso Nazionale di Storia della psichiatria Dall’alienista allo psichiatra. La cura dei disturbi mentali in Italia negli ultimi due secoli Teramo, 21-22 ottobre 2021

21/22 ottobre 2021 Eventi ECM

Congresso Nazionale di Storia della psichiatria
Dall’alienista allo psichiatra. La cura dei disturbi mentali in Italia negli ultimi due secoli

Teramo, 21-22 ottobre 2021
Aula magna-Università di Teramo

Sono stati attribuiti 11,2 crediti formativi ECM
L’iniziativa è rivolta a: Tutte le Professioni
Numero partecipanti previsti: 120

Info e iscrizioni 0872713586
www.eventiecongressi.it/aslteramo
E' obbligatorio il possesso del green pass



Programma

21 ottobre 2021

8,30 Registrazione dei partecipanti

9,00 Saluti istituzionali

9,30 Presentazione del congresso
Moderatori: Massimo Aliverti-Nicola Serroni

9,45 Filippo Maria Ferro
L’ebefrenia rivisitata, 1871-2021

10,10 Annapia Verri
Evoluzione dei criteri diagnostici dei disturbi del comportamento alimentare

10,30 Annacarla Valeriano
“Demolire/costruire”. Dalla chiusura dei manicomi alla cultura dei servizi attraverso il pensiero e le azioni di Franca Ongaro Basaglia

10,50 Pina Salomone
Epidemiologia e terapia della melanconia negli anni 1883-1932 nel manicomio “Vittorio Emanuele II” di Nocera Inferiore

11,10 Davide Orsini
L’educabilità dei fanciulli anormali psichici. Dal reparto degli idioti del manicomio San Niccolò all’istituto medico psicopedagogico senese

11,30 Pausa caffè

12,00 Massimo Di Giannantonio
Metamorfosi storiche dal lecito all’illecito: le droghe tra proibizionismo e anti- proibizionismo

12,20 Alessandro Rossi
Dalla psicosi unica al DSM5: cosa insegna la storia

12,40 Gaspare Baggieri - Luigi Galieti
Derivazioni e alterazioni mentali da neuro sifilide nella storia

13,00 Paola Binetti
La salute mentale nell’infanzia come sfida per la diagnostica precoce del disturbo e l’intervento qualificante senza stigmi

13,20 Pausa pranzo

Moderatori: Francesco Saverio Moschetta- Massimo Aliverti

14,30 Christian Corsi
La Cittadella della Cultura di Teramo, nella struttura del vecchio Manicomio come nuovo modello di sviluppo strategico del territorio

14,50 Gerardo Favaretto
Corrado Tumiati: fra epidemiologia e letteratura

15,10 Giovanni Muttillo
La gestione del rischio clinico in Psichiatria: ripercussioni etiche-deontologiche-legali della contenzione fisica

15,30 Silvano Franco
Leonardo Bianchi: il contributo medico- scientifico alla nascita ed allo sviluppo dell’insegnamento neuropsichiatrico in Italia tra XIX e XX secolo

15,50 Daniela Baldo
Le amministrazioni comunali e i medici condotti alle prese con la sicurezza pubblica negli anni del dopoguerra: Il caso di un paziente affetto da disturbi mentali, pittore di professione, reduce dalla grande guerra

16,10 Alessandra Martelli
La follia tra luci e ombre

16,30 Pausa caffè

17,00 Federica Madonna
Il Mentalizing: il paradosso etico nella cura dell’alienato in rapporto alla mente dello stesso

17,20 Pompeo Martelli
Paesaggi contaminati. Decontaminare le memorie

17,40 Laura Occhini
Idioti e imbecilli: dal trattamento manicomiale alla diagnosi di disabilità intellettiva

18,00 Paolo Peloso
Marco Levi Bianchini, il Congo e la psicologia del potere

18,20 Maria Francesca Vardeu
Il contributo di Crescita alla conoscenza della psichiatria infantile, 1983-1986

18,40 Gianni Iacovelli-Giuseppe Marceca
Un discepolo di Lombroso fondatore della Polizia Scientifica

19,00 Discussione

19,30 chiusura lavori

 

22 ottobre 2021

Moderatori: Alessandra Martelli-Massimo Aliverti

9.00 Carlo Maggini
Il modello dinamico-strutturale di Janzarik: l’ultimo modello psicopatologico delle psicosi

9,20 Massimo Casacchia
Il percorso dal manicomio agli "Human Rights" ed agli investimenti per la salute mentale nel PNRR

9,40 Rita Roncone
I progressi della riabilitazione psichiatrica e l’evoluzione nella valutazione degli esiti: dall’uso delle posate, alla salute fisica ed alla riabilitazione cognitiva e metacognitiva

10,00 Andrea Scartabellati
Immagini scientifiche di fine ottocento: Silvio Tonnini tra epilettici e degenerati

10,20 Gaspare Baggieri-Luigi Galieti Maria Grazia Galieti
Giovanni Battista Scanaroli: un antesignano illuminista della psichiatria moderna nella seconda metà del ‘500, nello Stato Pontificio

10,40 Gabriele Rocca-Daniela Cerati Pierluigi Mascetti
L’assistenza neuropsichiatrica dei minori tra modello medico e istanze psicosociali; l’istituto “Corberi” di Limbiate (MI)

11,00 Pausa caffè

11,30 Francesco Saverio Moschetta
Psichiatria e psicanalisi: un connubio spesso difficile

11,50 Marcello Mazzoni
La nascita del Manicomio di Teramo: un grande business durato un secolo

12,10 Maria Luisa Valacchi
L’ospedale psichiatrico San Niccolò di Siena nella serie televisiva “Medicine at the cross road”

12,30 Pierluigi Longhin
Notizie storiche sull’ospedale psichiatrico di Padova

13,00 Pausa pranzo

Moderatori: Francesco Saverio Moschetta-Nicola Serroni

14,30 Marco Alessandrini
Creare per essere: l’arte dei folli, dai manicomi alla de istituzionalizzazione

14,50 Olivio Galeazzi
L’alienista, lo psichiatra e l’antropologia medica

15,10 Michele Bajo
Dagli Assiro-Babilonesi a Franco Basaglia passando per la Rivoluzione Francese

15,30 Massimo Clerici
Doppia diagnosi: convenzione terminologica o vero e proprio disturbo? Implicazioni storiche

15,50 Daniela Campanella
La psichiatria riabilitativa teramana dalla nascita del concetto di ergoterapia nel 900... alle cooperative sociali... alle borse lavoro

16,10 Andrea Sortino
Paranoia e altri rimedi: il folle reo uxoricida tra mascolinità e violenza di genere

16,30 Pausa caffè

16,50 Giovanni del Missier-Luana Testa
Alienista, freniatra, psichiatra: tre diversi paradigmi scientifici?

17,10 Massimo Aliverti
Lettura commentata di un trattamento morale su base suggestiva risalente agli inizi dell’ottocento, tratta dalle memorie del medico che la eseguì

17,30 Discussione

19,00 conclusione e compilazione questionario ECM

 

Responsabili Scientifici:
Dott. Nicola Serroni - Direttore Dipartimento di Salute Mentale Asl Teramo
Prof. Massimo Aliverti - Professore Storia della Psichiatria

Informazioni generali

Come raggiungere la sede
In auto*Autostrada A14 uscita Teramo/Giulianova/Mosciano S.Angelo, proseguire per 18 km sulla SS 80 in direzione Teramo.
Da Roma*Autostrada A24 uscita Teramo e proseguire per 18 km sulla SS 80.

In treno*Stazione ad alta percorrenza Giulianova (distante 26 km circa), proseguire con treno locale o con autobus di linea "TUA".

Aeroporto di Pescara (63 km circa)
Aeroporto di Ancona (142 km circa)

 

Venue:
Aula magna-Università di Teramo

Privacy Policy